lunedì 1 agosto 2011

Il viaggio di Capitan Fracassa




Il blog non va in vacanza, e non perché io non possa dedicare il tempo estivo ad altro. Scrivere infatti non è un dovere. E' e rimane un piacere. Il piacere di convertire, quanto più se ne avverte la necessità, il pensiero o l'affetto del momento in segni indelebili che si spera rimangano alla memoria.
Non va in vacanza semplicemente perché, come i più attenti di voi avranno già compreso, aggiorno di rado. Dunque non vi accorgerete della mia assenza.

Sappiate che i miei occhi cadranno comunque su di voi. Sì, perché mi piace pensare che io possa incontrarvi, di presenza, giacché non vi considero presenze virtuali ma reali. Vivete nell'altro mondo, quello che frequento anch'io. Non siete solo anime di passaggio tra i cieli di internet. Siete qualcosa che posso cogliere tra le righe. E allora sappiate che ci incontreremo in viaggio. Guardatevi attorno. Sarò negli occhi della gente. E' anche una possibilità che io colori le atmosfere del  paesaggio. E infine, vi sarà impossibile non cogliermi nel ricordo del tempo trascorso insieme, il tempo che felici rivivrete nelle foto .

-La poesia-

Ci teneva. Che volete. La poesia è donna. E non riesco a dir di no a una donna.

Ha voluto dirvi che ad ognuno il suo viaggio, ma, alla fine, le emozioni saranno le stesse. Perché c'è vita nel viaggio. E nel ricordo del viaggio si nasconde la poesia...

Se la poesia è anche ricordo dunque, allora il film che ho visto ieri l'altro deve divenire post. 




E allora viaggiate, vivete, amate, conoscete, recitate, giocate. Mangiate, piangete e ridete. Danzate! 


Questa è la vostra estate.



Con affetto





13 commenti:

  1. Che gusto di poesia Itaca!!
    Se tu aggiorni di rado io non lo faccio mai xD in questo periodo ancora meno, vuoi la perdita della vena per restare in tema col blog o il fatto che mi tocca rimandare perchè leggerebbero in pochi. Ci terrò troppo, come non mi abbandona mai l'idea di chiudere... giustamente si preferisce leggere altro.
    Si viaggia, anche solo per un giorno, ma si torna sempre qui... buona estate!!

    RispondiElimina
  2. Continueremo il nostro viaggio insieme Adepta. Buona estate anche a te!

    RispondiElimina
  3. Lo penso anch'io!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. voglio affogare nel gioco, nella poesia, nel viaggio, nell'amore, nella conoscenza, nel riso, nel pianto...lo voglio fare con te, con voi..
    voglio vivere, di nuovo. 22 giorni fa sono rinata. è stato bello.

    RispondiElimina
  5. Buone vacanze!
    ti ringrazio tanto per il commento che hai lasciato!

    RispondiElimina
  6. allora devo dirti buone ferie...bellissimo post, mi hai toccato devo dire, come solo un poeta sa fare...è bello questo viaggio fatto di emozioni, di vissuto, di tutti noi...ti mando un bacio e non farti desiderare troppo!!!

    a presto, un abbraccio...

    RispondiElimina
  7. ...:)...simpatico il video.
    ...come si può commentare una scano così...si rimane senza parole.
    ...e la sviolinata te la devo fare...simpatico anche tu....davvero!:)
    ciaooo Vania

    RispondiElimina
  8. io non riesco a vedere nessuno dei tuoi video...:-(

    RispondiElimina
  9. Il viaggio fonte di vita, poesia, scoperte, emozioni. Il viaggio è la stessa vita ed ogni vita deve diventare il viaggio più bello

    RispondiElimina
  10. Astronauta: grazie per essere passato.

    Sunshine: allora non ci resta che celebrare insieme nuove risurrezioni... Sono contento ;)

    Morena: grazie, ricambio l'augurio!

    Angelo: eh, non posso assicurartelo. Mi piace farmi desiderare. Il desiderio dà un senso alla vita. ;)

    Vania: hai ragione, è una scena meravigliosa. Chissà, forse in un'altra vita anch'io sono stato un buffone.

    Anella: mi dispiace, davvero, lo sai che ci tengo a te. Un abbraccio.

    Roscio: è condivisibile in toto il tuo pensiero...grazie.

    RispondiElimina
  11. Sono venuta solo a lasciarti un saluto....a presto .

    RispondiElimina
  12. Circe: grazie... ricambio e ti abbraccio.

    RispondiElimina